La Soglia della Morte...                           Marciare nella Luce"

Clemente Rebora e la Grande Guerra

SPETTACOLO TEATRALE

DEBUTTO UFFICIALE

21 MARZO 2018 - TEATRO ZANDONAI - ROVERETO

Vuoi portare una replica dello spettacolo nella tua realtà?

Non esitare...contattaci...saremo felici di darti tutte le info...

3396769044 - info@provedeteatro.it

 

Lo spettacolo...

In occasione del centenario del primo conflitto mondiale, la Biblioteca Rosminiana di Rovereto e la Compagnia teatrale di Calliano "Prove de Teatro" intendono proporre al pubblico uno spettacolo teatrale che trae spunto dalle poesie e dalle prose scritte dal poeta rosminiano Clemente Rebora durante l'esperienza vissuta in prima linea con il 72° reggimento fanteria Puglia sul fronte del Carso (alture del Podgora) nel 1915 e da quelle scritte negli anni successivi a ricordo di questa atroce esperienza.

La sceneggiatura così come la realizzazione dello spettacolo della durata di circa un'ora è affidata alla regista Benedetta Conte di Bolzano, la quale si avvarrà della compagnia teatrale di Calliano, di un contributo musicale inedito del musicista roveretano Nicola Mittempergher e del supporto scenico della maestra d' ombre bolognese Paola Camerone.

"Oltre la patria e la terra c'è da salvare qualcosa, anche solo una rosa da tanta guerra sbocciata."

 

Perchè Clemente Rebora...

« Se Rebora resta dunque un pilastro su cui poggia il nostro secolo poetico passato, sempre citato da tutti ma poco letto, è tuttavia conosciuto in profondità soltanto da un gruppo ristretto di fedelissimi ...

...mentre si sente ancora parlare delle questioni legate alla cosiddetta conversione, alla continuità o meno tra il prima e il dopo, alla necessaria rivalutazione di alcuni testi religiosi, spesso fraintesi... alcuni segnali fanno presagire il tanto auspicato e coraggioso invito a far riprendere in mano i suoi testi maggiori e far scoprire la forza di questa poesia dell'essere - di un essere in divenire - grazie all'ausilio di commenti intelligenti fondati sullo studio degli autografi»

presentazione di Roberto Cicala e Valerio Rossi al libro "Le carte di Clemente Rebora"

"La poesia è uno scoprire e stabilire convenienze e richiami e concordanze tra il Cielo e la terra e in noi e tra noi."