Collaboratori Artistici

Nicola Mittempergher

Sono nato a Trento nel 1983, 

Mi sono laureato in filosofia estetica all'Università di Verona con una tesi intitolata "Macchina musicale. Il divenire musica in G.Deleuze e F.Guattari".

Nel 2011 ho progettato e curato a Bolzano "Nel cerchio dell'arte", la mostra multimediale dove attualmente lavoro. Ogni anno la mostra affronta una diversa tematica della storia dell'arte, sfruttando le potenzialità narrative e interattive delle nuove tecnologie per presentare opere, movimenti e artisti dal contemporaneo all'antichità. Nel 2015 ho realizzato la colonna sonora di "CONFLITTO", edizione dedicata alla presenza della guerra in arte dal 1914 a oggi.

Nel 2012 ho fondato con due amici l'associazione culturale Momo a Rovereto e da allora ho realizzato le musiche per la mostra multimediale "Atmosfere dalla Grande Guerra", il documentario "Un forte a parole" e lo spettacolo "In grazia di mille casi".

Da molto prima, musica e chitarra elettrica mi accompagnano ovunque.

Paola Camerone

Sono nata a Milano nel 1972.

Dopo aver conseguito il diploma di maturità scientifica, mi sono iscritta alla Facoltà di Lettere e Filosofia di Bologna, corso di laurea in D.A.M.S. Spettacolo, dove mi sono laureata "cum laude" con la tesi Teatro Gioco Vita: le ombre nella scena contemporanea, relatrice prof.ssa E. Casini Ropa, correlatore Prof. R. Farnè.

Durante e dopo il corso di laurea, ho frequentato il corso di formazione per animatori-educatori, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, organizzato dall'A.R.C.I. Ragazzi di Bologna nell'anno 1992 ed il diploma di tecnico teatrale di 4° livello conseguito con il massimo dei voti alla fine del corso di formazione Cercatori d'ombre organizzato da Teatro Gioco Vita in collaborazione con lo I.A.L. Emilia Romagna e con la Regione Emilia Romagna, svoltosi a Piacenza nell'a.a. 1999-2000.

Nel 2010 ho frequentato la scuola di illustrazione e fumetto La Nuova Eloisa di Bologna.

A partire dal 2000, collaboro per sette anni con la compagnia piacentina Teatro Gioco Vita. Teatro Stabile di Innovazione. Negli anni 2001 e 2002 mi sono occupata della conduzione della mostra  Un mondo di figure d'ombra. Omaggio a Lele Luzzati.

Dal gennaio 2010 realizzo varie collaborazioni con la Compagnia della Luna Crescente di Imola (BO), per la produzione e rappresentazione degli spettacoli Stivali a Monte Sole, Un pesce è un pesce, Nel paese dei mostri selvaggi, Ombra, Brrrividi!, con la tecnica delle ombre, e per la progettazione e realizzazione di diversi laboratori sull'ombra e sul teatro delle ombre.

Nel giugno 2011 ho fondato l'Associazione Almanacco delle Storie

Nel 2013 ho realizzato e portato in scena lo spettacolo Tararì tararera..., in collaborazione con Federica Ferrari e con l'illustratrice Emanuela Bussolati, autrice dell'omonimo libro illustrato per la prima infanzia, spettacolo tuttora esistente.